• SOFTWARE & HARDWARE
  • SOFTWARE & HARDWARE
  • PRIVACY POLICY
  • Assistenza On Line


    Orario delle lezioni

     
    Orario delle lezioni...

    Coordinatori di classe a.s. 2015-16 Stampa E-mail
      Scritto da Prof. Admin  e/o aggiornato il   09/10/2015
    Totale Visite: 660

    Anno Scolastico 2015-16

    Il Dirigente scolastico viste le norme in vigore

    NOMINA

    i docenti sotto elencati coordinatori e segretari della classe a fianco indicata per l'a.s. 2015/16

    ITIS
    CLASSE
    DOCENTE
    1A LA ROSA GIOVANNA
    2A CUTRONA MARIA ASSUNTA
    3A COSTA GIOVANNI MICHELE
    4A MAGNO GIULIANA
    5A MONACA FRANCESCO
    1B LOREFICE GIOVANNI
    2B PICCIONE ANNA
    3B MAGRO GIUSEPPE
    4B BLANDIZZI ROBERTO MARIO
    5B PETRALITO SEBASTIANA
    1C TERMINI MARIA
    2C AVVEDUTO MASSIMO
    3C LO MAGNO ANGELA
    4C CANCEMI GIOVANNELLA
    5C SCALA ANTONIO
    3D GIANNITTO SEBASTIANO

    LICEO
    CLASSE
    DOCENTE
    1A SGANDURRA GIUSEPPINA
    2A GELSOMINO CARMEN
    3A CALIGIORE DANIELA
    4A MORANA MARIA ROSARIA
    5A COSTA MARIA OLGA
    1B PINTALDI ROSARIA
    2B CARAMANNA MANUELA
    3B CARUSO SEBASTIANA
    4B MUNAFO GAETANA
    5B MORANA CHIARA
    2E BORRIELLO GIORGIO
    1C ROCCARO GIUSEPPA
    2C MONTALTO FRANCESCO
    3C MARINO MARIACRISTINA
    4C TIRALONGO PAOLO
    5C SCARPETTA IVANA
    1D CAVARRA LIA GIOVANNA
    2D BRUGLIERE GIUSEPPINA
    3D BIONDO NICOLA ROSARIO
    4D TAVERNITI GIULIANA
    5D DOTTORE STAGNA FRANCESCO

    SERALE
    CLASSE
    DOCENTE
    1E AVARINO GIOVANNA
    2E CORALLO GRAZIELLA
    3E TIBERIO STEFANIA
    4E CALVO LUIGI
    5E ZACCO ANGELO
    5F ASSENNATO GIUSEPPE

     


    Principali compiti e funzioni

    “Il Coordinatore di classe deve costituire un punto di riferimento costante per alunni, genitori e per lo stesso Consiglio di classe.

    In particolare, il Coordinatore, raccogliendo le notizie che i colleghi vorranno comunicargli:

    a) recepirà i problemi didattici e comportamentali della classe;

    b) vigilerà sui casi di ripetute e frequenti assenze degli studenti, coadiuvando l'opera della Preidenza;

    c) si informerà sul rendimento generale degli alunni onde rendere maggiormente incisivi i lavori del Consiglio di classe, preoccupandosi anche di segnalare alla Presidenza i casi di alunni che rivelinosrie difficoltà di apprendimento;

    d) favorirà i collegamenti interdisciplinari;

    e)coordinerà qualunque iniziativa parascolastica concernente la classe.”

     
     

     

     
     
    < Prec. Pros. >