• SOFTWARE & HARDWARE
  • SOFTWARE & HARDWARE
  • PRIVACY POLICY
  • Assistenza On Line


    Orario delle lezioni

     
    Orario delle lezioni...

    Un prestigioso secondo posto al concorso “Dall’Operazione Husky ad oggi. Il percorso per la Pace, la Sicurezza e la Prosperità” pdf Stampa E-mail
      Scritto da Admin  13/11/2021
    Totale Visite: 322

    Si è svolta mercoledì all’istituto superiore “Secusio” di Caltagirone la cerimonia di consegna dei premi in occasione del concorso “Dall’Operazione Husky ad oggi. Il percorso per la pace, la sicurezza e la prosperità”. Una delegazione dell’Istituto “Michelangelo Bartolo”, costituita dagli studenti Eloisa Di Martino, Salvatore Attardi guidati dagli insegnanti Rosalba Savarino, Sebastiano Giannitto e Sebastiano Minardi, hanno ottenuto il secondo posto con il progetto “Soldati di pace”.

    La nobile iniziativa, promossa e fortemente voluta dall’associazione canadese “Operation Husky”, guidata dal Colonnello onorario Steve Gregory, ha trovato il plauso e la collaborazione delle istituzioni militari canadesi, dello Stato Maggiore della Difesa e dell’Ufficio Scolastico per la Regione Sicilia.

    La competizione ha visto coinvolte ben 30 scuole siciliane, storici e personalità amministrative  italiane e canadesi.

    Alte personalità del Comando Militare dell’Esercito in Sicilia, quali il Generale D.Maurizio Angelo Scardino e il Ten. Colonnello Carlo Uberto Massimo, hanno partecipato all’evento celebrativo, in cui il Colonnello Steve Gregory ha consegnato alle scuole partecipanti  i premi , gadget e piatti commemorativi in ricordo dell’esperienza.

    Il lavoro dei nostri studenti, presentato tramite slide, rappresenta l’ultimo atto di una attività svolta dall’Istituto iniziata nell’ormai lontano 2003, quando la scuola ha prodotto un DVD utilizzando fonti documentative ed iconografiche rintracciate negli archivi storici locali, nazionali e internazionali.

    In esso, per la giuria gli studenti sono riusciti a cogliere lo spirito di pace e di cooperazione che l’esercito canadese, e gli eserciti degli alleati in generale, hanno messo a punto durante, e dopo, le operazioni militari del 1943, sottolineando la prospettiva di azione con cui opera il Nostro Esercito oggi per il mantenimento della pace tra i popoli nel rispetto dei diritti civili.

    Il concorso, riproposto alle istituzioni scolastiche anche per il corrente anno scolastico 2021/22,  mira, infatti, a:

    • sensibilizzare studentesse e studenti sul ruolo dei militari nei processi di pace;
    • promuovere negli studenti la conoscenza di quanto occorso in Sicilia nell’estate del 1943;
    • sollecitare nei partecipanti l'uso di tecniche e tecnologie innovative della moderna comunicazione. 
    • far riflettere sulle questioni internazionali contemporanee;
    • sviluppare tra i giovani competenze trasversali e comunicative, pensiero critico e creatività.

    Studenti ed insegnanti del “Bartolo” sono già al lavoro per l’80esimo anniversario dello sbarco che si svolgerà nel 2023 affiancandosi al “Forum Internazionale per la Pace, la Sicurezza e la Prosperità”,  sostenuto da un gruppo altamente qualificato di leader del mondo accademico, militare, politico ed economico.

    Visualizza il file in formato PDF
       PDF

     

    Lascia un commento

     

    Diffondi la notizia, condividi con i tuoi amici utilizzando i bottoni sotto: