• SOFTWARE & HARDWARE
  • SOFTWARE & HARDWARE
  • PRIVACY POLICY
  • Assistenza On Line


    Orario delle lezioni

     
    Orario delle lezioni...

    Adele: Rolling in the deep pdf Stampa E-mail
      Scritto da Prof. S. Giannitto  15/12/2010
    Totale Visite: 5320

    Adele: Rolling in the deep

    In paziente attesa della capobanda Amy Winehouse e dopo il recentissimo comeback di Duffy, accogliamo oggi il ritorno del terzo ‘pezzo grosso' della scena new pop/soul britannica. E' online Rolling in the Deep, il nuovo singolo dell'acclamata Adele.

    Riguardo agli ambiziosi progetti della londinese per il secondo album di inediti, ora possiamo finalmente ascoltare i primi frutti concreti dei lavori in studio. Sul sito web di Miss Adkins è stata pubblicato l'audio-streaming integrale del brano che farà da traino all'intero disco, abbinato ad un collage di immagini in bianco e nero. Il tutto vi aspetta subito dopo la pausa, ma fate attenzione: non è il video ufficiale del singolo, quello arriverà solo il 3 dicembre. E' piuttosto un antipastino, per tenere buoni i fans in attesa del piatto principale. E' interessante notare che questo album è prodotto in parte a Malibu da niente meno che Rick Rubin. Dovrebbe essere una combinazione interessante.

    Croce e delizia: il pezzo suona sofisticato, è interessante e molto ben interpretato. So classy! La voce di Adele convince come sempre. Detto questo il sottoscritto ha però parecchi dubbi sulla presa che possa avere sul pubblico mainstream, intendo qua in Italia. Se l'accoglienza fu già tiepidina per Chasing Pavements che era decisamente più easy listening, quante chance potrà mai avere Rolling in the Deep di fare breccia? Io credo poche…purtroppo. Certo il discorso cambia -e non di poco- ampliando la visuale sui mercati di riferimento dell'artista, quelli inglese e americano su tutti. E' li che Adele gioca la sua partita. Voi cosa ne pensate, vi piace?

    VIDEO



    TESTO

    There's a fire starting in my heart
    Reaching a fever pitch, it's bringing me out the dark
    Finally I can see you crystal clear
    Go head and sell me out and I'll lay your shit bare

    See how I leave with every piece of you
    Don't underestimate the things that I will do

    There's a fire starting in my heart
    Reaching a fever pitch
    And its bring me out the dark

    The scars of your love remind me of us
    They keep me thinking that we almost had it all
    The scars of your love they leave me breathless
    I can't help feeling
    We could have had it all
    Rolling in the deep
    You had my heart and soul
    And you played it
    To the beat

    Baby I have no story to be told
    But I've heard one of you
    And I'm gonna make your head burn
    Think of me in the depths of your despair
    Making a home down there
    It Reminds you of the home we shared

    The scars of your love remind me of us
    They keep me thinking that we almost had it all
    The scars of your love they leave me breathless
    I can't help feeling
    We could have had it all
    Rolling in the deep
    You had my heart and soul
    And you played it
    To the beat

    Throw your soul through every open door
    Count your blessings to find what you look for
    Turned my sorrow into treasured gold
    You pay me back in kind and reap just what you sow

    We could have had it all
    We could have had it all
    It all, it all it all,
    We could have had it all
    Rolling in the deep
    You had my heart and soul
    And you played it
    To the beat

    TRADUZIONE

    C’è un fuoco che inizia nel mio cuore
    Raggiunge un livello febbrile portandomi fuori dal buio
    Finalmente posso vederti limpido
    Vai e vendermi e lascerò la tua nave lì
    Vedi come parto con pezzi di te
    Non sottovalutare le cose che farò

    C’è un fuoco che inizia nel mio cuore
    Raggiunge un livello febbrile portandomi fuori dal buio

    Le cicatrici del tuo amore mi ricordano di noi
    E mi fanno pensare che abbiamo avuto quasi tutto
    Le cicatrici del tuo amore mi lasciano senza respiro
    Non posso innamorarmi
    Potevamo avere tutto
    Sto sprofondando
    Avevi il mio cuore e la mia anima
    Te li sei giocati.

    Ragazzo non ho nessuna storia da raccontare
    Ma ho sentito una di te
    Ti farò bruciare la testa
    Pensando a me nel profondo della tua disperazione
    Facendo una casa là
    Ti ricordi della casa che abbiamo condiviso
    Le cicatrici del tuo amore mi ricordano di noi
    E mi fanno pensare che abbiamo avuto quasi tutto
    Le cicatrici del tuo amore mi lasciano senza fiato

    Non posso innamorarmi
    Potevamo avere tutto
    Sto sprofondando
    Avevi il mio cuore e la mia anima
    Te li sei giocati.

    Butta la tua anima
    Conta le tue benedizioni per trovare cosa stai cercando
    Trasforma il mio dolore in oro prezioso
    Mi hai pagato in natura ora raccogli ciò che hai seminato
    Potevamo avere tutto
    Potevamo avere tutto
    Tutto, tutto,
    Potevamo avere tutto
    Sto sprofondando
    Avevi il mio cuore e la mia anima
    Te li sei giocati.


    ALTRI BRANI DI ADELE

     

    Visualizza il file in formato PDF
       PDF

     

    Lascia un commento

     

    Diffondi la notizia, condividi con i tuoi amici utilizzando i bottoni sotto: