• SOFTWARE & HARDWARE
  • SOFTWARE & HARDWARE
  • PRIVACY POLICY
  • Assistenza On Line


    Orario delle lezioni

     
    Orario delle lezioni...

    Bastille - Pompeii Stampa E-mail
      Scritto da Administrator  12/12/2013
    Totale Visite: 5255

    Bastille (resi graficamente come BΔSTILLE) sono un gruppo musicale alternative rock britannico formatosi nel 2010 a Londra e composto da Dan Smith, Chris Wood, Kyle Simmons e Will Farquarson. Era nato come progetto solista del leader Dan Smith, che ha deciso più tardi di formare un gruppo.

    Il nome deriva dal giorno della Presa della Bastiglia, festa nazionale francese che si celebra il 14 luglio, giorno in cui è nato Dan Smith.

    Pompeii è una canzone estratta dal loro album di debutto Bad Blood. Il brano è stato pubblicato come singolo il 24 febbraio 2013 e ha raggiunto la posizione numero uno in Irlanda, la numero due nella classifica britannica e la posizione numero tre in Italia, dove ha ricevuto la certificazione di disco d'oro.

    Il video musicale per accompagnare l'uscita del singolo è stato rilasciato su YouTube il 20 gennaio 2013 per una lunghezza totale di tre minuti e 53 secondi. Il video musicale si concentra su un uomo, il cantante Daniel Smith, che sta scappando dall'eruzione del Vesuvio di Pompei ("Great clouds roll over the hills, bringing darkness from above"), quando vede le persone attorno con gli occhi completamente neri capisce che le ceneri del vulcano lo hanno raggiunto,alla fine,come si può vedere dal primo piano,anche Smith viene raggiunto.

    Il singolo è stato la colonna sonora dell'edizione 2013 del Wind Music Awards, serata canora di premiazione dei migliori cantanti e gruppi italiani, che ha avuto luogo a Roma il 3 giugno 2013

    VIDEO





    TESTO
    TRADUZIONE
    I was left to my own devices 
    Many days fell away with nothing to show 

    And the walls kept tumbling down 
    In the city that we love 
    Great clouds roll over the hills 
    Bringing darkness from above 

    But if you close your eyes, 
    Does it almost feel like 
    Nothing changed at all? 
    And if you close your eyes, 
    Does it almost feel like 
    You've been here before? 
    How am I gonna be an optimist about this? 
    How am I gonna be an optimist about this? 

    We were caught up and lost in all of our vices 
    In your pose as the dust settles around us 

    And the walls kept tumbling down 
    In the city that we love 
    Great clouds roll over the hills 
    Bringing darkness from above 

    But if you close your eyes, 
    Does it almost feel like 
    Nothing changed at all? 
    And if you close your eyes, 
    Does it almost feel like 
    You've been here before? 
    How am I gonna be an optimist about this? 
    How am I gonna be an optimist about this? 

    Oh where do we begin? 
    The rubble or our sins? 
    Oh where do we begin? 
    The rubble or our sins? 

    And the walls kept tumbling down 
    In the city that we love 
    Great clouds roll over the hills 
    Bringing darkness from above 

    But if you close your eyes, 
    Does it almost feel like 
    Nothing changed at all? 
    And if you close your eyes, 
    Does it almost feel like 
    You've been here before? 
    How am I gonna be an optimist about this? 
    How am I gonna be an optimist about this? 
    But if you close your eyes, 
    Does it almost feel like 
    Nothing changed at all?

    Sono stato lasciato ai miei mezzi 
    Molti giorni sono scivolati via senza niente da mostrare 

    E i muri sono crollati tutti 
    Nella città che amiamo 
    Grandi nubi si allontanavano oltre le colline 
    Portando l'oscurità dall'alto 

    Ma se chiudi gli occhi, 
    Non sembra quasi
    che nulla sia cambiato? 
    E se chiudi gli occhi, 
    Non sembra quasi che
    tu sia già stato qui prima d'ora? 
    Come potrò essere ottimista riguardo a questo? 
    Come potrò essere ottimista riguardo a questo? 

    Siamo stati coinvolti e persi in tutti i nostri vizi 
    Nella tua posa mentre la polvere si fissava intorno a noi 

    E i muri sono crollati tutti 
    Nella città che amiamo 
    Grandi nubi si allontanavano oltre le colline 
    Portando l'oscurità dall'alto 

    Ma se chiudi gli occhi, 
    Non sembra quasi
    che nulla sia cambiato? 
    E se chiudi gli occhi, 
    Non sembra quasi che
    tu sia già stato qui prima d'ora? 
    Come potrò essere ottimista riguardo a questo? 
    Come potrò essere ottimista riguardo a questo? 

    Oh da dove iniziamo? 
    Dai detriti o dai nostri peccati? 
    Oh da dove iniziamo? 
    Dai detriti o dai nostri peccati? 

    E i muri sono crollati tutti 
    Nella città che amiamo 
    Grandi nubi si allontanavano oltre le colline 
    Portando l'oscurità dall'alto 

    Ma se chiudi gli occhi, 
    Non sembra quasi
    che nulla sia cambiato? 
    E se chiudi gli occhi, 
    Non sembra quasi che
    tu sia già stato qui prima d'ora? 
    Come potrò essere ottimista riguardo a questo? 
    Come potrò essere ottimista riguardo a questo?
    Ma se chiudi gli occhi, 
    Non sembra quasi
    che nulla sia cambiato? 


     

    Lascia un commento

     

    Diffondi la notizia, condividi con i tuoi amici utilizzando i bottoni sotto: