• SOFTWARE & HARDWARE
  • SOFTWARE & HARDWARE
  • PRIVACY POLICY
  • Assistenza On Line


    Orario delle lezioni

     
    Orario delle lezioni...

    Margaret Berger Stampa E-mail
      Scritto da admin  09/05/2013
    Totale Visite: 5111
    Margaret Berge

    E' stata definita la Lady Gaga norvegese. Ha fatto il suo debutto con la Sony Music dopo essersi classifica al secondo posto nella seconda stagione di Norwegian Idol. Nel 2008 Berger è diventata il direttore musicale di NRK P3, una delle tre radio nazionali della NRK. Margaret Berger ha rappresentato la Norvegia all'Eurovision Song Contest 2013 a Malmö, in Svezia.

     

     

     

    I Feed You My Love

    A cocoon in a silent tree
    Through the dark night you listen to me
    When I whisper broken words in your ear

    And you push, you push me hard to the surface
    I’m blinded at heart but you wake me
    You wake me up from the snow where I was born

    Now I can see
    The whole world is mine
    I can touch and feel
    I feed you my love

    You put a knife against my back
    And you dare me to face the attack
    You say, “For cowards there’s no reward”
    Feel the heat

    Take my hand, I trust your word
    Bring the fire, I don’t care if it hurts
    I have the future on my tongue
    Give me a kiss

    Now I can see
    The whole world is mine
    I can touch and feel
    So I feed you my love

    You put a knife against my back
    And you dare me to face the attack
    You say, “For cowards there’s no reward”
    I have the future on my tongue

    Now I can see
    The whole world is mine
    I can touch and feel
    So I feed you my love

    Feed you my love
    So I feed you my love

    Ti nutro o mio amore

    Un bozzolo in un albero silenzioso
    Attraverso la notte oscura mi ascolti
    Quando sussurro parole spezzate nel tuo orecchio

    E spingi,  spingimi fortemente in superficie
    Sono accecata al cuore, ma mi sveglio
    Mi svegli dalla neve dove sono nata

    Ora posso vedere
    Tutto il mondo è mio
    Posso toccare e sentire
    Ti nutro o mio amore

    Hai messo un coltello contro la mia schiena
    E dai a me il coraggio ad affrontare l'attacco
    Tu dici: "Per i vigliacchi non c'è ricompensa"
    Senti il calore

    Prendi la mia mano, mi fido sulla parola
    Porta il fuoco, non mi importa se fa male
    Ho il futuro sulla mia lingua
    Dammi un bacio

    Ora posso vedere
    Tutto il mondo è mio
    Posso toccare e sentire
    Così io ti nutro mio amore

    Hai messo un coltello contro la mia schiena
    E dai a me il coraggio  ad affrontare l'attacco
    Dici: "Per i vigliacchi non c'è ricompensa"
    Ho il futuro sulla mia lingua

    Ora posso vedere
    Tutto il mondo è mio
    Posso toccare e sentire
    Così io ti nutro o mio amore

    Ti nutro o mio amore
    Così io ti nutro o mio amore


     

    Lascia un commento

     

    Diffondi la notizia, condividi con i tuoi amici utilizzando i bottoni sotto: