• SOFTWARE & HARDWARE
  • SOFTWARE & HARDWARE
  • PRIVACY POLICY
  • Assistenza On Line


    Orario delle lezioni

     
    Orario delle lezioni...

    Tutto quà di Fabio Concato Stampa E-mail
      Suggerito da Administrator  19/07/2012
    Totale Visite: 5256

    Fabio Concato Dopo undici anni Fabio Concato torna nei negozi con un nuovo disco di inediti. «Tutto qua» è un progetto di undici tracce che arriva dopo l’ultimo disco di inediti «Ballando con Chet Baker» del 2001.

    Ritroviamo un cantautore entusiasta e vitale, che nelle undici tracce inedite si concede con generosità e sicurezza, seppur con la sua onnipresente vena nostalgica e senso della misura. Si avverte la cura del suono e soprattutto la finezza dell’arrangiamento, che vede prevalere strumenti cordofoni ad arco (violino, viola e violoncelli) e fiati (flauto e clarinetto), ma mai molto distante da scelte pop, che Concato ha sempre saputo interpretare però con una cifra stilistica di pura eleganza.

    Si rinnova anche in questo disco l’incursione jazzistica, che nei lavori del cantautore milanese non è quasi mai mancata.

    Tante le canzoni che meriterebbero citazione, ma due su tutte non passano sicuramente inosservate: “Carlo che sorride”, dedicata all’amico musicista Carlo Gargioni, scomparso prematuramente tre anni fa, e “Un trenino nel petto”, secondo singolo estratto, che intenerisce per la sua disarmante semplicità.

    In entrambe queste canzoni i testi si snodano a tratti in un dialogo narrato, rispettivamente con un amico e con un amore, mezzo linguistico sempre utile per confrontarsi su idee ed esprimere sentimenti. E Concato questo lo ha capito, per istinto e con ragione, tanto da farne da sempre un uso davvero ricorrente, che lo aiuta a farci riflettere e soprattutto a commuoverci.

    VIDEO


     

    Lascia un commento

     

    Diffondi la notizia, condividi con i tuoi amici utilizzando i bottoni sotto: