• SOFTWARE & HARDWARE
  • SOFTWARE & HARDWARE
  • PRIVACY POLICY
  • Assistenza On Line


    Orario delle lezioni

     
    Orario delle lezioni...

    Concorso APAC 2012 Stampa E-mail
      Scritto da Administrator  22/05/2012
    Totale Visite: 5215

    Concorso a Premi APAC 2012Appuntamento il 28 Maggio al Politeama per ricordare i giudici Falcone e Borsellino e il 19 Luglio a Marzamemi, in piazza R. Margherita, in occasione del 20° anniversario della strage di via D’Amelio. Riportiamo i tre lavori premiati dall'Associazione APAC antiracket di Pachino del Concorso a premi: “Musica, teatro, cinema: strumenti di partecipazione per contrastare l’indifferenza e ogni forma di corruzione”. Tra i vincitori anche un nostro studente: Corrado Montalto IVB ITIS - Telecomunicazioni. (Di seguito i commenti del Presidente Nino Gullotta)

    PREMIO di € 300, relativo alla Scuola Primaria:
    al coro “IN CANTO”, diretto dall’insegnante Franco Agosta, del 3° Istituto comprensivo “G. Verga”, per la canzone “Qua la mano, caro amico”, composta per l’occasione dallo stesso docente.
    "La canzone, attraverso una musica orecchiabile e piacevole, partendo da una triste realtà, quale quella della corruzione a tutti i livelli, vuole veicolare non solo un forte messaggio di legalità ma anche di speranza laddove si auspica un futuro migliore senza “spintarelle” per dei servizi dovuti né privilegi per i più furbi."

    PREMIO di € 300, relativo alla Scuola Secondaria:
    al cortometraggio “Prima di agire … pensa” a cura della «1^ A» del 1° Istituto comprensivo “S. Pellico”, dove " in maniera molto semplice- si evidenzia un conflitto di coscienza fra bene e male, tra le tenebre della corruzione e la luce dell’onestà.
    E’ sicuramente un duello difficile e complesso a cui siamo tutti chiamati e contro il quale può vincere soltanto la nostra volontà".

    PREMIO di € 300, relativo alla Scuola Superiore:
    all’alunno CORRADO MONTALTO del 1° Istituto “M. Bartolo” per il documentario “Tributo alle Forze dell’Ordine” "per «ricordare ciò che svolgono …. Al fine di lottare contro la criminalità, la corruzione e per la sicurezza dei cittadini»".

    "Il giudizio della Giuria è di una immediata percezione e lettura del messaggio di legalità in un’ottica di continuità tra passato e presente: un ricordo ancora vivo che contiene il grido di chi non si arrende."
    Foto Concorso APAC 2012


     

    Lascia un commento

     

    Diffondi la notizia, condividi con i tuoi amici utilizzando i bottoni sotto: