• SOFTWARE & HARDWARE
  • SOFTWARE & HARDWARE
  • PRIVACY POLICY
  • Assistenza On Line


    Orario delle lezioni

     
    Orario delle lezioni...

    Attribuzione Credito Scolastico 2012 pdf Stampa E-mail
      Scritto da Prof. Giovanni Blanco - Dirigente Scolastico  06/12/2011
    Totale Visite: 5183
    logo regione siciliana logo repubblica logo unione europea

    Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore
    “M.BARTOLO”

    PACHINO (SR)
    LICEO Classico -LICEO Scientifico
    LICEO delle Scienze Applicate - Liceo delle Scienze Umane

    I.T.I.S. (Elettronica e Elettrotecnica - Meccanica, Meccatronica e Energia - Trasporti e Logistica)
    I.T.I.S. SERALE (Elettronica e Elettrotecnica - Meccanica, Meccatronica e Energia)
    Sede centrale: Viale A. Moro sn - 96018 PACHINO (SR)
    Uffici: Tel. 0931-593596 Fax 0931-597915
    Sede staccata: Via Fiume -96018 PACHINO (SR) - Tel. e Fax 0931846359
    Codice Fiscale: 83002910897 - Email: sris01400g@istruzione.itsris01400g@pec.istruzione.it
    www.istitutobartolo.it - www.istitutobartolo.edu.it

    ******************

     

    Attribuzione Credito Scolastico

    CRITERI  DI  ATTRIBUZIONE  DEL  CREDITO  SCOLASTICO

     La norma (sintesi)

    Il credito scolastico è il punteggio attribuito dal Consiglio di Classe in sede di scrutinio finale delle classi terze, quarte e quinte. Esso costituisce la base di partenza – fino ad un massimo di 25 punti – per la determinazione del voto dell’Esame di Stato. Il punteggio viene assegnato in base alla seguente tabella:

     TABELLA A:

                    In virtù del DM n.99 del 16/12/2009, a partire dall’anno scolastico 2009/2010:

    Media dei voti

    Credito scolastico (Punti)

    Credito scolastico (Punti)

     

    I e II anno

    III anno

    M = 6

    3-4

    4-5

    6 <  M ≤ 7

    4-5

    5-6

    7 < M ≤ 8

    5-6

    6-7

    8 < M ≤ 9

    6-7

    7-8

    9

    7-8

    8-9

     NOTA - M rappresenta la media dei voti conseguiti in sede di scrutinio finale di ciascun anno scolastico. Il credito scolastico, da attribuire nell'ambito delle bande di oscillazione indicate dalla precedente tabella, va espresso in numero intero e deve tenere in considerazione, oltre la media M dei voti, anche l'assiduità della frequenza scolastica, l'interesse e l'impegno nella partecipazione al dialogo educativo e alle attività complementari ed integrative ed eventuali crediti formativi. 

     Criteri di attribuzione stabiliti dal Collegio

    Il Consiglio di Classe, per l’attribuzione del massimo punteggio all’interno della fascia di appartenenza,

    considera i seguenti 4 elementi:

    a)      frequenza assidua alle lezioni (max. 30 giorni di assenze con valutazione aggiuntiva delle entrate in ritardo);

    b)      partecipazione con profitto ad attività integrative della scuola (Progetti POF, PON, POR)

    c)      premiazione e/o segnalazioni in concorsi regionali o nazionali;

    d)      crediti formativi documentati (attività formative svolte presso enti esterni e coerenti con l’indirizzo di studi)

     

    Classi terze e quarte

    1. Quando M = 6.0  vengono assegnati  3 punti
    2. Quando 6.0 < M < 6.2 vengono assegnati  4 punti
    3. Quando 6.5 < M < 7.2 vengono assegnati  5 punti
    4. Quando 7.5 < M < 8.2 vengono assegnati  6 punti
    5.  Quando M > 9.0 vengono assegnati 8 punti
    6. Quando M = 6.0, 6.2 ≤ M ≤ 6.57.2 ≤ M ≤ 7. 58.2 < M ≤  9.0,  viene assegnato il punteggio massimo della rispettiva fascia di appartenenza (4, 5, 6, 7 punti) soltanto se almeno 2 degli elementi di cui sopra sono valutati  positivamente (ed uno dei due elementi deve essere necessariamente la frequenza)

    Classi quinte:

    1. Quando M = 6.0  vengono assegnati  4 punti
    2. Quando 6.0 < M < 6.2 vengono assegnati  5 punti
    3. Quando 6.5 < M < 7.2 vengono assegnati  6 punti
    4. Quando 7.5 < M < 8.2 vengono assegnati  7 punti
    5. Quando M = 6.0,   6.2 ≤ M ≤ 6.57.2 ≤ M ≤ 7. 5,  viene assegnato il punteggio massimo della rispettiva fascia di appartenenza (5, 6 o 7 punti) soltanto se  almeno 2 degli elementi di cui sopra sono valutati  positivamente (ed uno dei due elementi deve essere necessariamente la frequenza)
    6. Quando M > 9.0 vengono assegnati  9 punti
    7. Quando 8.2 ≤ M ≤  8.5: si ha diritto ad almeno 7 punti aumentabili al massimo fino a 8  

    in presenza dei due elementi di cui al punto 3.

    1. Quando 8.5  < M ≤ 9.0 si ha diritto a 8 punti


    TABELLA RIASSUNTIVA DEI CREDITI SCOLASTICI

    Media dei voti

    3°  e 4° anno

    5° anno

    Senza elementi aggiuntivi

    Con frequenza più un altro elemento

    Senza elementi aggiuntivi

    Con frequenza più un altro elemento

    M = 6.0

    3

    4

    4

    5

    6.0 < M < 6.2

    4

    4

    5

    5

    6.2 ≤ M ≤ 6.5

    4

    5

    5

    6

    6.5 < M < 7.2

    5

    5

    6

    6

    7.2 ≤ M ≤ 7.5

    5

    6

    6

    7

    7.5 < M < 8.2

    6

    6

    7

    7

    8.2 ≤ M ≤  8.5

    6

    7

    7

    8

    8.5  < M ≤ 9.0

    7

    7

    8

    8

    M > 9.0

    8

    8

    9

    9

                                                                         

     IL DIRIGENTE SCOLASTICO

                                                                                            Prof. Giovanni Blanco

    Visualizza il file in formato PDF
       PDF

     

    Lascia un commento

     

    Diffondi la notizia, condividi con i tuoi amici utilizzando i bottoni sotto: