• SOFTWARE & HARDWARE
  • SOFTWARE & HARDWARE
  • PRIVACY POLICY
  • Assistenza On Line


    Orario delle lezioni

     
    Orario delle lezioni...

    Orientamento in ingresso pdf Stampa E-mail
      Scritto da Prof.ssa Marisa Pindo  19/11/2010
    Totale Visite: 1126
    logo regione siciliana logo repubblica logo unione europea

    Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore
    “M.BARTOLO”

    PACHINO (SR)
    LICEO Classico -LICEO Scientifico
    LICEO delle Scienze Applicate - Liceo delle Scienze Umane

    I.T.I.S. (Elettronica e Elettrotecnica - Meccanica, Meccatronica e Energia - Trasporti e Logistica)
    I.T.I.S. SERALE (Elettronica e Elettrotecnica - Meccanica, Meccatronica e Energia)
    Sede centrale: Viale A. Moro sn - 96018 PACHINO (SR)
    Uffici: Tel. 0931-593596 Fax 0931-597915
    Sede staccata: Via Fiume -96018 PACHINO (SR) - Tel. e Fax 0931846359
    Codice Fiscale: 83002910897 - Email: sris01400g@istruzione.itsris01400g@pec.istruzione.it
    www.istitutobartolo.it - www.istitutobartolo.edu.it

    ******************

     

    Sezione 1 – Descrittiva
    1.1 Denominazione progetto: Orientamento in ingresso ed in itinere

    1.2 Responsabili progetto : Pindo Marisa e Lucenti Carmelo 

    1.3 Obiettivi

     Il progetto ha una finalità educativa bivalente:

    • i docenti e gli studenti del nostro Istituto incontrando i docenti e gli studenti delle scuole medie avviano un rapporto di reciproco arricchimento;
    • gli alunni delle scuole medie hanno la possibilità di conoscere direttamente un   tipo di scuola superiore a forte caratterizzazione scientifico-sociale-tecnologica, comprenderne le componenti principali, individuare gli elementi che possono aiutarli  nella scelta della propria futura professione.

    L’orientamento ha come obiettivi generali:

    • essere maggiormente presenti sul territorio attraverso la condivisione delle proprie risorse;
    • stabilire un più stretto rapporto tra docenti dei diversi ordini di scuola del territorio;
    • mantenere e migliorare i rapporti con le Scuole Medie  affinché tutti gli alunni e i loro insegnanti  siano informati, nel modo più corretto possibile, sui  percorsi formativi praticabili nelle diverse tipologie di corsi del “M. Bartolo”  e sul tipo di specializzazione che esso offre affinché sia compreso nella sua globalità il  lavoro educativo effettuato e la tipicità delle singole proposte educative; 
    • organizzare in Istituto, durante l’anno scolastico, visite,  iniziative di stylei aperte, incontri con alunni e genitori e con  tutti i soggetti eventualmente interessati, allo scopo di illustrare le peculiarità della scuola,  gli sbocchi lavorativi che offre ed i corsi di studi superiori che gli studenti potrebbero intraprendere anche in relazione alle richieste  di mercato;
    • prevedere laboratori-ponte per consentire agli studenti di misurarsi con le loro capacità e attitudini;
    • supportare gli alunni delle scuole medie in modo efficace e responsabile per guidarli nelle loro scelte.

    Il progetto si articola in una duplice direzione                                     :
    A)  orientamento in ingresso   
    B)  orientamento in itinere
    A)    ORIENTAMENTO IN INGRESSO per il diurno
      Obiettivi specifici:

    • fare conoscere il piano dell’offerta formativa dell’Istituto, ossia i singoli corsi con i relativi piani di studio innovati ed in linea con la riforma della Scuola Media Superiore imposta dal Ministero della P.I., le attività di laboratorio curriculari e le attività extracurriculari particolarmente significative;
    • aiutare ragazzi e genitori a comprendere la specificità delle figure professionali e i corsi di studio offerti;
    • favorire un processo di corretta valutazione delle attitudini, anche attraverso una condivisione delle  risorse interne, con incontri specifici e laboratori orientativi promossi durante le “giornate di scuola aperta”.

    L’orientamento in ingresso consta di  due momenti:
    . a- ATTIVITA’ DI “SCUOLA APERTA”
    Destinatari: alunni delle terze stylei delle scuole medie di 1° grado.
    Tempo di attuazione:  novembre 2010 - marzo 2011
    L’attività si articolerà in quattro fasi:
     1°-  periodo novembre 2010  

    • Contatti con i docenti referenti per l’orientamento in uscita delle scuole medie;
    • Coinvolgimento degli alunni delle stylei seconde e terze in attività organizzate dal 1° Istituto Superiore;
    • Coinvolgimento degli alunni di terza media con un concorso di letto-scrittura creativa

      2°-  periodo novembre – dicembre  2010

    • Attività di divulgazione in orario curriculare presso le scuole medie di Pachino e di Portopalo;
    • Organizzazione di “Open day al  M. Bartolo” per gli alunni ed i docenti delle terze medie  per assistere allo svolgimento di esperienze scientifiche realizzate nei laboratori dell’Istituto e per  conoscere i due plessi della Scuola. In particolare saranno organizzati:
    • Laboratori di lingua inglese al fine di poter  partecipare agli esami per il conseguimento delle certificazioni europee con il conseguimento del titolo KET - CAMBRIDGE, inserito a livello A2 del  quadro di riferimento europeo.
    • Laboratori di “Scienze Sperimentali: Chimica, Fisica, Scienze Naturali- Informatica ed Elettronica” che si concluderanno con una giornata di workshop in cui gli alunni dei comprensivi presenteranno, insieme con i loro insegnanti, i lavori delle attività svolte durante l’anno scolastico nell’ambito delle scienze sperimentali.
    • Svolgimento di esperienze, scientifiche e non,  nei vari laboratori dell’Istituto Superiore, organizzate ad hoc per gli  alunni delle  seconde e terze medie;
    • Partecipazione degli alunni delle terze medie ad alcune lezioni tenute dai docenti della Scuola,  relativamente  a materie caratterizzanti i vari indirizzi dell’Istituto. 

      3°- periodo dicembre 2010 - gennaio 2011

    • Incontri  informativi  pomeridiani, nei locali di viale A. Moro, con alunni e genitori degli alunni delle terze medie per presentare i nuovi quadri orari dell’Istituto e le relative  attività anche mediante l’ausilio di filmati, dibattiti, strumenti multimediali, visita dei locali e delle attrezzature e con distribuzione di materiale illustrativo.
    • Incontri pomeridiani con alunni e genitori degli alunni delle terze stylei presso le Scuole Medie.
    • Consulenze e colloqui  individuali di sportello  rivolto a studenti e genitori che ne facciano richiesta.

       4° - periodo febbraio-marzo 2011

    • i ragazzi che  iscrittisi nei vari indirizzi dell’Istituto  saranno chiamati ad assistere ad almeno due lezioni,  tipiche dell’indirizzo prescelto, tenute dai docenti della Scuola per far sì che gli  alunni stessi, anzitempo, divengano protagonisti delle lezioni.

          b – “LABORATORIO INSIEME” (Laboratori, itinerari di orientamento formativo ed esperienze programmate nei laboratori di chimica, fisica, lingue, biologia, informatica, elettronica  etc. )

    Destinatari: alunni delle II e III stylei delle scuole medie di 1° grado.
    Tempo di attuazione:   novembre 2010 – maggio 2011
    Finalità

    • Approfondire alcuni argomenti di carattere umanistico, linguistico, tecnico-scientifico e matematico-statistico mediante un approccio pratico;
    • Fare acquisire concetti nuovi  utilizzando strumenti informatici

    Obiettivi

    • far conoscere e mettere in pratica le diverse fasi del metodo scientifico sperimentale;
    • fare acquisire competenze teoriche e pratiche mediante esperienze multidisciplinari coinvolgenti varie discipline  di studio come matematica, fisica, chimica, inglese, scienze, latino, italiano;
    • utilizzare in un contesto matematico il metodo scientifico (osservazione dei dati, formulazione di ipotesi e loro verifica);
    • confrontarsi all’interno di un gruppo;
    • eseguire  delle esperienze e dei  lavori che potranno essere oggetto di discussione da parte degli alunni all’esame di licenza media.

    Metodologie utilizzate -. Ogni attività di laboratorio deve essere presentata come un percorso logico, fatto di esperienze realizzabili in laboratorio con attrezzature semplici. Si parte così dai fatti della realtà quotidiana per “catturare” l’attenzione degli alunni i quali  vengono condotti all’elaborazione di uno schema operativo che sfocia nell’esecuzione dell’esperienza e nella formulazione di un modello interpretativo. Le esercitazioni comportano la raccolta e l’analisi di dati numerici, la preparazione e
    l’interpretazione di grafici, nonché  l’uso di importanti strumenti scientifici.

    Verifica
    Terminata l’esperienza i docenti e gli studenti delle scuole medie sono invitati a valutare le esperienze fatte: agli studenti sarà somministrato un questionario.

     B) ORIENTAMENTO  IN  ITINERE   ( biennio ITIS)
    Il passaggio dal biennio al triennio è seguito con una certa attenzione sia dalla Dirigenza che dai responsabili dell’orientamento e prevede queste attività:
    · sondaggio presso le stylei seconde e una catalogazione delle esigenze espresse dagli studenti;
    · questionario ri–orientativo per essere in grado di valutare le eventuali criticità;
    · incontro di presentazione delle specializzazioni offerte  dall’ Istituto;
    · ?visite ed esperienze nei laboratori utilizzati nell’itinerario didattico delle varie specializzazioni
    C - ORIENTAMENTO IN INGRESSO per il serale
    Da alcuni anni l'istituto “ M. Bartolo” e' attivo con un corso serale nel settore della qualificazione/ riqualificazione di giovani privi di professionalità aggiornata e di adulti già inseriti nel mondo del lavoro. Si prevede una attività di pubblicizzazione del corso serale per dare opportunità a chi lo voglia di prendere un titolo di studio da spendere nel mondo del lavoro.

    Destinatari: adulti
    Tempo di attuazione:  novembre 2010 - marzo 2011

     1.4 Durata

    Tempi  di attuazione delle varie fasi del progetto: novembre  2010 - maggio 2011
    (vedasi  sopra  per la ripartizione dei periodi)

    1.5 - Risorse umane

    Personale scolastico interno (orientamento in ingresso: scuola aperta)

    Indirizzo

    Ore impegnate

    Nominativo(1)

    Docenti

    ATA Docenti ATA
    Liceo- Socio
    18
    5
     
    -----
    ITIS
    18
    6
     
    -----
    ITIS (serale)
    8
    3
     
     

    Laboratori (Liceo)

    10
    4
     
     
    Laboratori (ITIS)
    10
    6
     
     

    Personale scolastico interno (orientamento in ingresso: laboratori insieme; orientamento in itinere)

    Disciplina
    Ore impegnate Nominativo(1)
    Docenti
    ATA
    Docenti
    ATA

    Chimica

    15
    8
     
     

    Fisica

    15
    8
     
     

    Lingue

    15
    8
     
     

    Biologia e scienze

    15
    8
     
     

    Informatica/Multimedialità

    15
    8
     
     

    Tecnologia/Sistemi

    15
    8
     
     

    TDP

    15
    8
     
     

    ELT / ELN

    15
    8
     
     

    Italiano / Latino/ Storia (laboratorio di Cinestoria)

    15
    8
     
     

     

     

    Docenti impegnati per il concorso di letto-scrittura creativa per gli alunni della terza media

    ------
     
     

     

    Disciplina

    Numero docenti
    Ore impegnate
    Nominativo (1)
     
    Lettere
    4
    10 cadauno
     
     

    (1) da individuare in base alle esperienze che verranno programmate.

    Indicare le risorse logistiche ed organizzative che si prevede di utilizzare per la realizzazione. Separare gli acquisti da effettuare per anno finanziario.

    Spese previste:

    • N. 3 noleggi pulmann per trasporto alunni scuola media di  Portopalo  € 600
    • Costo libri per il concorso di letto scrittura creativa   €   200 
    • Premio in denaro per i primi tre styleificati per il concorso €150-€100-€70= € 320
    • Materiale informativo e per esercitazioni (calendario, brochure, CD,  DVD, manifesti , etc.): € 1200

    Data 20/10/ 2010    

                                                  I responsabili del progetto  
    Professoressa Marisa Pindo
    Professore Carmelo Lucenti

    Visualizza il file in formato PDF
      

     

     
     
     Pros. >