• SOFTWARE & HARDWARE
  • SOFTWARE & HARDWARE

  • Orario delle lezioni

     
    Orario delle lezioni...

    CONSULTA PROVINCIALE DEGLI STUDENTI

    Anno Scolastico 2016-17


    Composizione:

    La Consulta Provinciale degli Studenti (C.P.S.) è un organismo di rappresentanza degli studenti della scuola secondaria di secondo grado italiana, istituito dal D.P.R. n. 567 del 1996.

    è presente in ciascuna delle 110 province italiane, ed è formata da due rappresentanti in ogni istituto di istruzione secondaria superiore, eletti dagli studenti della scuola.

    La Consulta Provinciale ha a disposizione una percentuale tra il 7% e il 15% di un fondo specifico (previsto dallo stesso decreto) e stanziato annualmente dal Ministero della Pubblica Istruzione per ciascuna provincia, fondi propri che possono essere spesi solo su delibera dell’assemblea degli studenti che la compongono.

    Le CPS hanno una sede appositamente attrezzata messa a disposizione dal dirigente dell'ufficio scolastico provinciale (ex provveditore). L'Ufficio scolastico provinciale mette a disposizione della Consulta un docente referente per supportare il lavoro degli studenti.

    Compiti:

    Il suo compito principale è, per legge, quello di garantire il più ampio confronto fra gli istituti di istruzione secondaria; tale compito è attuato tramite la realizzazione di progetti che coinvolgano il più ampio numero di istituti possibili, ottimizzare ed integrare in rete le attività extracurricolari, formulare proposte che superino la dimensione del singolo Istituto, stipulare accordi con enti locali, associazioni e organizzazioni del mondo del lavoro, formulare proposte ed esprimere pareri al CSA, agli enti locali competenti e agli organi collegiali territoriali, istituire uno sportello informativo per gli studenti, con particolare riferimento all’orientamento e all’attuazione dello Statuto delle studentesse e degli studenti, progettare, organizzare e realizzare attività anche a carattere internazionale, designare due studenti all’interno dell’Organo Provinciale di Garanzia istituito dallo Statuto delle studentesse e degli studenti (art.5, comma 4).

    Componenti della Consulta Provinciale

    BOTTALLA GIOVANBATTISTA

    FIRRINCIELI EMANUELE