• SOFTWARE & HARDWARE
  • SOFTWARE & HARDWARE
  • PRIVACY POLICY
  • Assistenza On Line


    Orario delle lezioni

     
    Orario delle lezioni...

    ErasmusPlusKA2 nel nostro Istituto continua! Stampa E-mail
      Scritto da Prof.ssa Pina Roccaro  31/01/2018
    Totale Visite: 6240

    Programma Erasmus KA2 Partenariati Strategici tra Scuole 2017-2018 /2018-2019

    Codice Progetto n.2017-1-LV01-KA219-035447_2

    Partners coinvolti:

    • Riga English Grammar School (REGS)-Riga (Lettonia)
    • Pelgulinna Gymnasium-Tallinn (Estonia)
    • Istituto Istruzione Superiore “M. Bartolo”-Pachino (Italia)

    L’obiettivo del progetto, con durata biennale, mira a promuovere l’apprendimento di contenuti disciplinari in L2 e lo sviluppo delle competenze digitali, proponendo al contempo nuove pratiche didattiche e nuove modalità di conduzione della classe, in collaborazione tra docenti e studenti delle tre scuole.

    Le “Skype Lessons” (6 per ogni nazione, durante i due anni), saranno registrate e diffuse come esempi di Best Practices e daranno l’opportunità agli studenti di veicolare, in lingua inglese, contenuti scelti in cooperation, con studenti e docenti che collaboreranno e svilupperanno strategie metodologiche e scambio di materiale.

    Ogni nazione organizzerà una formazione di Best Practices-CLIL per gli insegnanti:

    • Lettonia marzo 2018
    • Estonia novembre 2018
    • Italia marzo 2019

    È prevista, durante la realizzazione dei ministays, della durata di 7 giorni, la partecipazione di 5 studenti (16-19 anni) e 3 docenti. In base alle indicazioni del progetto approvato e i requisiti richiesti, il team dei docenti sarà formato da un docente di Tecnologia ed Informatica, un docente di Lingua Inglese e un docente DNL. I docenti si attiveranno ad una sperimentazione di didattica CLIL e le attività di disseminazione previste rappresenteranno uno strumento fondamentale e imprescindibile, per valorizzare l’esperienza e contribuire ad aumentare la consapevolezza dell’importanza dell’approccio CLIL per le nuove generazioni.

    Durante il ministay in Italia, (marzo 2019), i docenti contribuiranno alla completa realizzazione delle varie attività didattiche e culturali precedentemente programmate.

    Gli studenti, per un totale di 10 (5 per ogni ministay), saranno individuati in base alle seguenti indicazioni:

    • competenza linguistico-comunicativa (A2/B1) in Lingua Inglese; si precisa che un alunno sarà individuato dal docente di lingua inglese della classe;
    • capacità progettuale;
    • iniziativa personale;
    • spirito critico;
    • disponibilità ad ospitare lo studente straniero;
    • eventuale sorteggio tra il resto dei partecipanti, se il numero degli studenti risulta superiore a quello previsto.

    Il lavoro di squadra, tra docenti e studenti delle diverse nazioni, cooperando insieme verso una visione interculturale comune, contribuirà al raggiungimento di abilità, durante la fase di pianificazione e realizzazione del progetto ERASMUS, che pone come obiettivo l’attenzione su due aspetti di forte impatto ordinamentale: CLIL e didattica digitale.

    “No man is an island entire of itself; every man is a piece of the continent, a part of main”

    John Donne (1572 -1631)


     

    Lascia un commento

     

    Diffondi la notizia, condividi con i tuoi amici utilizzando i bottoni sotto: