• SOFTWARE & HARDWARE
  • SOFTWARE & HARDWARE
  • PRIVACY POLICY
  • Assistenza On Line


    Orario delle lezioni

     
    Orario delle lezioni...

    Operation Husky 2013 a Pachino Stampa E-mail
      Scritto da Admin  11/07/2013
    Totale Visite: 5495
    Operation Husky 2013

    Ieri, a settant’anni esatti da quel 10 Luglio 1943, quando i soldati della 1ª Divisione di Fanteria canadese e della 1ª Brigata Corazzata canadese sbarcarono lungo la Costa dell’Ambra, prendendo parte a uno dei più grandi sbarchi nella storia militare, Pachino ha onorato  la memoria di tutti i combattenti e di tutti i caduti durante la Campagna di Sicilia con l’inaugurazione in piazza Vittorio Emanuele di un monumento, fortemente voluto dalle autorità canadesi.
    Monumento commemorativo In mattinata, Steve Gregory, del Canada Company, dopo una solenne cerimonia  in contrada Concerie, iniziata alle 07:45 circa, ha dato inizio a “Operation Husky 2013”,  una serie di marce e commemorazioni, che lo vedranno impegnato con i suoi compagni a ripercorrere l’itinerario di guerra del reggimento canadese attraverso i comuni di Pachino, Ispica, Modica,  Grammichele, Piazza Armerina, Valguarnera, Leonforte,Vizzini , Assoro, Adrano ed altre zone, teatri di aspri combattimenti, sino a  raggiungere il 30 luglio 2013 la piazza principale di Agira e il cimitero di guerra canadese che accoglie 490 suoi conterranei.
    L’ispirazione iniziale è venuta da una ricerca scolastica del figlio Erik nel 2004 sulla battaglia di Assoro; in seguito, nel 2006, Steve Gregory recandosi al Cimitero di Guerra canadese di Agira, decide che doveva essere fatto di più per onorare il sacrificio di quei giovani uomini.
    Ogni mattina alle 11.00 in tutti i suddetti comuni saranno tenute delle brevi commemorazioni, durante le quali verrà letto un tributo ai soldati caduti in quello stesso giorno di settant’anni prima. Il suono di una cornamusa chiuderà ogni cerimonia.
    Marker commemorativoDurante tutto il percorso verranno piantati sul terreno dei “markers” (picchetti) a ricordo di ogni caduto canadese con accanto un altro marker con la bandiera italiana per onorare un nostro soldato perito in combattimento. Ciascun marker riporta una dedica scritta da studenti italiani e canadesi.
    Il 30 luglio 2013, nella piazza centrale di Agira verrà eseguito un concerto di cornamuse, una riproposizione della trasmissione radiofonica della CBC del concerto del Seaforth Highlander del 30 luglio 1943.
    Soldatessa canadese Nella campagna di Sicilia, i canadesi lasciarono sul terreno 562 soldati, 12 dei quali sono sepolti a Catania nel cimitero di guerra del Commonwealth.L’operazione “Husky” fu portata a termine dopo 38 giorni e determinò la caduta del regime fascista e il conseguente armistizio siglato segretamente nella cittadina di Cassibile, il 3 settembre del 1943.
    Settant’anni dopo,val la pena ricordare alla cittadinanza e all’amministrazione locale che  Pachino fu il primo paese europeo ad essere liberato, ancor prima di Gela, dove le forze dell’asse in quelle stesse ore combattevano aspramente contro le truppe statunitensi.
    Occasioni simili, possono rilanciare il nostro territorio non solo dal punto di vista turistico e culturale ma possono favorire nelle nuove generazioni la riscoperta di una memoria storica che ancora oggi appartiene ai ricordi dei nostri anziani.
    Il nostro istituto sin dal 2001 è impegnato con ricerche effettuate da studenti e docenti in questa scommessa con la storia non sempre supportata da una doverosa sensibilità delle amministrazioni locali che si sono succedute in questi ultimi anni, troppo impegnate a risolvere problemi di "ben altra natura".
    Viene da chiedersi se a Pachino occorrerà  aspettare l’arrivo di altri canadesi prima di parlare dell’ Operazione Husky del ’43.

    Markers commemorativi Entrata cornamuse a Pachino Targhe commemorativa presso la scuola 'S. Pellico' Figurante italiano in divisa Saluto ai Caduti Italiani
    Veterano canadese dello Sbarco del '43 Banda Comunale Corpo dei vigili del fuoco e veterano canadese Protezione civile e Vigili del Fuoco Col. Tony Battista  -Ambasciata Canadese
    Panoramica
    Panoramica della piazza V.Emanuele

     

    Lascia un commento

     

    Diffondi la notizia, condividi con i tuoi amici utilizzando i bottoni sotto: